Crea sito

Conversazioni presso l’Archivio Provinciale di Trento

Archivio Provinciale di TrentoLe Conversazioni si tengono presso l’Archivio provinciale di Trento, in via Maestri del lavoro, 24 il giovedì alle ore 17.00

Calendario 2017

23 febbraio
Dal dagherrotipo al pixel: breve storia della fotografia applicata ai beni librari e archivistici

Mercoledì 8 marzo
Nobildonne. Storie Thun al femminile

23 marzo
La biblioteca di Silvestro Valenti. Tra bibliografia, irredentismo e storia locale

13 aprile
Una nuova acquisizione dell’Archivio provinciale: il fondo della famiglia D’Anna

4 maggio
La presenza del lupo in Trentino: primi risultati di un’indagine storica/bibliografica e toponomastica

18 maggio
Gli archivi per il territorio: il caso delle foreste

19 ottobre
Amministrare l’assistenza. Viaggio fra le carte della Congregazione di Carità di Trento con Mirko Saltori
L’attività della Congregazione di carità richiama subito alla mente l’assistenza agli orfani, agli ammalati, ai  vecchi inabili: e orfanotrofi, ospedale, ricovero erano gli istituti che effettivamente si occupavano di assistenza e cura entro il territorio di Trento. La Congregazione, di fondazione napoleonica (1811), amministrava tutti questi istituti, oltre a molti “fondi elemosinieri” che sussidiavano annualmente particolari categorie di persone.
L’archivio della Congregazione di carità di Trento, affidato nel 2001 dall’Archivio di Stato di Trento all’Archivio provinciale in custodia e manutenzione, è quindi prima di tutto un grande, complesso e composito archivio amministrativo. E se la definizione può sembrare arida, si vedrà come in realtà ci si trovi di fronte ad un insieme di elementi assai più articolato: la gestione agricola dei masi e dei terreni, l’affitto delle case operaie, il sussidio per l’apprendistato di giovani artigiani, l’accensione di mutui ipotecari.
Questi ed altri aspetti saranno tratteggiati nelle loro interconnessioni ed illustrati nella loro restituzione archivistica.

9 novembre
Patrimonio librario antico e Catalogo bibliografico trentino: l’azione della Provincia autonoma di Trento

16 novembre
Libri di archiviazione: istruzioni per l’uso

14 dicembre
Signori si parte: Viaggi/ vacanze/emigrazione nei documenti dell’Archivio provinciale

Info e contatti:
[email protected]
0461-499709

 

Daiana Boller

Daiana Boller (Trento, 1981) vive a Vattaro, dove è collaboratrice nella ditta di famiglia, impegnata nel settore della commercializzazione internazionale di legname da lavoro e costruzione. Si è laureata in storia locale a Trento con una tesi sul principe vescovo Alessandro di Masovia (1423-1444) ed è laureanda in Storia della civiltà europea con una tesi monografica sullo stesso argomento.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: