Crea sito

Conferenze Iprase e Università di Trento sulla prima guerra mondiale

Ciclo conferenze prima guerra mondiale Iprase e Università di TrentoUn ciclo di incontri con orario 17.30 – 19.30 presso l’Auditorium del Dipartimento di Lettere e Filosofia in Via Tommaso Gar nr. 14 a Trento

In occasione del centenario della Grande guerra il Dipartimento di Lettere e Filosofia propone un ciclo di conversazioni ad altissimo livello, tenute da studiosi di chiara fama, italiani e stranieri, nel quale proporre criticamente alcuni dei più significativi aspetti della guerra. Il taglio, di alta divulgazione, e la scelta dei relatori, di elevato rango scientifico internazionale, intende proporre una lettura ad ampio raggio per un largo pubblico. Insegnanti e studenti universitari sono comunque i primi interlocutori del ciclo di conferenze, che potrà fornire agli insegnanti strumenti di conoscenza e di riflessione sulle più recenti interpretazioni storiografiche, a livello internazionale. Allo stesso tempo, sono proposti all’attenzione sia temi di carattere generale, che aspetti più specificatamente legati alla storia italiana, senza trascurare gli elementi relativi al Trentino (un vero e proprio laboratorio per lo studio della Prima guerra mondiale).

 

5 novembre 2014

Gli intellettuali, la politica e la mobilitazione dei fronti interni, Angelo VENTRONE (Università di Macerata) – presiede: Fulvio Ferrari

26 novembre 2014

Le scritture dei soldati, Antonio GIBELLI (Università di Genova) e Quinto ANTONELLI (Fondazione Museo Storico) – presiede: Serenella Baggio

17 dicembre 2014

Guerra, scienza e tecnologia, Luigi TOMASSINI (Università di Bologna) – presiede Renato Mazzolini

18 febbraio 2015

Guerra e letteratura, Andrea CORTELLESSA (Università di Roma Tre) – presiede: Francesco Zambon

11 marzo 2015

La guerra cambia l’economia. L’economia cambia la guerra, Luciano SEGRETO (Università di Firenze) – presiede: Andrea Leonardi

8 aprile 2015

Le pratiche e le culture della violenza di massa, Alan KRAMER (Trinity College Dublin) – presiede: Massimo Giuliani

29 aprile 2015

Versailles: pace e nuova instabilità, Joern LEONHARD (Università di Freiburg) – presiede: Sara Lorenzini

20 maggio 2015

I canti della guerra, Antonio CARLINI (Conservatorio di Bergamo) – presiede Marco Uvietta
A seguire, alle 20,30 presso l’Auditorium S. Chiara: Serata-concerto del CORO della SAT

 

infoIscrizioni e maggiori dettagli http://www.iprase.tn.it/formazione/formazione-docenti-e-dirigenti/corsi/a-cento-anni-dalla-grande-guerra/

Paola Giori email: [email protected] – tel: 0461 494503

Barbara Decarli email: [email protected] – tel: 0461 477242

Daiana Boller

Daiana Boller (Trento, 1981) vive a Vattaro, dove è collaboratrice nella ditta di famiglia, impegnata nel settore della commercializzazione internazionale di legname da lavoro e costruzione. Si è laureata in storia locale a Trento con una tesi sul principe vescovo Alessandro di Masovia (1423-1444) ed è laureanda in Storia della civiltà europea con una tesi monografica sullo stesso argomento.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: