Crea sito

Figure e momenti di storia regionale

Figure e momenti di storia regionaleLa Biblioteca Archivio del CSSEO, in collaborazione con la Fondazione Museo storico del Trentino, promuove il ciclo “Figure e momenti di storia regionale”, un ciclo di incontri sulla storia regionale che copre l’arco temporale che va dal 1919 al 1966.

Per i docenti della scuola trentina, questo ciclo di incontri è riconosciuto quale corso di aggiornamento.
Gli interessati possono richiedere il modulo di iscrizione inviando una mail a: [email protected]

Il ciclo di conferenze prosegue quello organizzato nella scorsa primavera (“Sguardi sulla storia del Tirolo”), rispetto al quale è ancora più forte l’intento di inserire le vicende regionali all’interno del più vasto scenario europeo. In particolare il gruppo centrale di incontri collega le vicende locali agli anni di tenebra del continente: le deportazioni, gli stermini, i bombardamenti a tappeto.
Gli incontri desiderano ripercorrere la nostra storia recente senza tesi precostituite, in modo aperto alla discussione, coprendo un vuoto che con fatica la storiografia locale, concentrata per lo più sul periodo che precede il 1918, sta cominciando ad affrontare.

Programma:

Vincenzo Calì: L”Austria mussoliniana” al comando: trentini redenti e ventennio fascista
L’occupazione di Trento e Bolzano come prova generale della marcia su Roma, La provincia unica di Trento, lo scontro fra trentinismo e antitrentinismo seguito alla costituzione della provincia di Bolzano, furono eventi che videro sempre come protagonista di primo piano il Mussolini che aveva “veduto il trentino”da Socialista, nel 1909.
Mercoledì, 19 Ottobre 2016 ore 17.30
Biblioteca pubblica comunale di Trento · Trento

Davide Zaffi: Trentino e Alto Adige dopo i trattati di pace
Mercoledì, 26 Ottobre 2016 ore 17.30
Biblioteca pubblica comunale di Trento · Trento

Andrea Leonardi: L’economia regionale tra le due guerre: una fase particolarmente critica
Mercoledì, 09 Novembre 2016 ore 17.30
Biblioteca pubblica comunale di Trento · Trento

Inaugurata a Palazzo Saracini-Cresseri-Pedrotti, nella Casa della SAT, la mostra è allestita in uno spazio, aperto al pubblico per la prima volta, al piano terra del palazzo. La mostra rimarrà aperta fino al 12 giugno con il seguente orario: dal lunedì al venerdì dalle ore 15.00 alle ore 19.00 (solo durante il periodo del TrentoFilmFestival, dunque fino al 10 maggio aperto anche al mattino dalle 10.00 alle 12.00).Maurizio Scudiero: Fortunato Depero attraverso il Futurismo
Mercoledì, 23 Novembre 2016 ore 17.30
Biblioteca pubblica comunale di Trento · Trento

Anselmo Vilardi: Ettore Tolomei e l’invenzione dell’Alto Adige
Mercoledì, 30 Novembre 2016 ore 17.30
Biblioteca pubblica comunale di Trento · Trento

Marco Odorizzi: Alcide De Gasperi. Da Pieve Tesino all’Europa
Mercoledì, 14 Dicembre 2016 ore 17.30
Biblioteca pubblica comunale di Trento · Trento

Arnaldo Loner: Il lager di Bolzano e il suo carnefice
Mercoledì, 18 Gennaio 2017 ore 17.30
Biblioteca pubblica comunale di Trento · Trento

Michael Wedekind: La deportazione dei pazienti psichiatrici di Pergine e la riorganizzazione socio-etnica di una regione alpina 1939-1945
Mercoledì, 25 Gennaio 2017 ore 17.30
Biblioteca pubblica comunale di Trento · Trento

Lorenzo Gardumi: I trentini nella guerra totale
Mercoledì, 01 Febbraio 2017 ore 17.30
Biblioteca pubblica comunale di Trento · Trento

Giuseppe Ferrandi e Carlo Romeo: Resistenze di confine
Mercoledì, 08 Febbraio 2017 ore 17.30
Biblioteca pubblica comunale di Trento · Trento

Giorgio Postal: La nascita della Regione
Mercoledì, 22 febbraio 2017 ore 17.30
Biblioteca pubblica comunale di Trento · Trento

Marco Boato: Alle origini dell’Università di Trentoconferenza
Mercoledì, 15 Marzo 2017 ore 17.30
Biblioteca pubblica comunale di Trento · Trento

Alessandro de Bertolini: L’alluvione del 1966 e la difesa del territorio in Trentino
Mercoledì, 22 Marzo 2017 ore 17.30
Biblioteca pubblica comunale di Trento · Trento

Lorenzo Dellai e Karl Zeller discutono delle vicende politiche e dell’eredità lasciata da Bruno Kessler e Silvius Magnago
Venerdì, 31 Marzo 2017 ore 17.30
Biblioteca pubblica comunale di Trento · Trento

Daiana Boller

Daiana Boller (Trento, 1981) vive a Vattaro, dove è collaboratrice nella ditta di famiglia, impegnata nel settore della commercializzazione internazionale di legname da lavoro e costruzione. Si è laureata in storia locale a Trento con una tesi sul principe vescovo Alessandro di Masovia (1423-1444) ed è laureanda in Storia della civiltà europea con una tesi monografica sullo stesso argomento.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: