Crea sito

Il film sui recuperanti “Nar per fer”

Nar per Fer un documentario di Matteo Ferrarini Small Boss ProductionIl film sui recuperanti Nar per Fer di Matteo Ferrarini è una co-produzione tra Small Boss e la trentina Decima Rosa.  Il film-documentario è stato selezionato alla 63esima edizione del Trento Film Festival 2015.

E’ la storia di Franco (Franco Salin, nei panni di se stesso), un recuperante dei giorni nostri, che cerca di ricostruire alcune vicende della prima guerra mondiale attraverso i racconti della gente comune, grazie ai quali sarà possibile recuperare l’unicità delle esperienze dei soldati sulle montagne. Quando Franco si imbatte in una foto che mette in relazione un accampamento militare con un paesaggio della sua zona, il desiderio di riportare a valle un pezzo di storia lo spinge a ripercorrere a ritroso il cammino della fotografia. Sfruttando la memoria collettiva dei popoli di montagna, Franco entra nelle case, incontra la gente nei bar, per le strade e nelle piazze. Si fa raccontare la Storia scoprendo a poco a poco dove andare a cercare. Con queste chiacchierate per bussola e una foto per mappa decide di mettersi in cammino. Forse rivedrà il paesaggio della foto. Forse recupererà qualche altro oggetto. Forse scoprirà qualcosa che prima non sapeva. Seguirlo sulle montagne che conosce da tutta una vita è l’unico modo che abbiamo per capire dove lo porterà la sua ricerca.

film sui recuperantiCom’è noto, i recuperanti hanno battuto per decenni le zone di guerra alla ricerca di rottami da rivendere. Lo racconta magistralmente, ad esempio, il film “I recuperanti” di Ermanno Olmi (Guarda gratis I Recuperanti di Ermanno Olmi).

Così vennero sventrati anche molti dei forti, per recuperare le parti in metallo. Un secolo dopo, quegli stessi rottami sono diventati reperti e attraggono un nuovo tipo di recuperanti, soprattutto appassionati che si mettono sulle tracce della storia.

Leggi sul tuo Kindle le storie di Recuperanti di ieri e di oggi:

Guarda il trailer:

NAR PER FER
Matteo Ferrarini
Italia / 2015 / 63′

Nar Per Fer Trailer from Small Boss on Vimeo.

Il regista: MATTEO FERRARINI

Matteo Ferrarini, nato a Parma nel 1983, si laurea al D.A.M.S dell’Università di Bologna e inizia a dedicarsi al documentario. La sua opera prima, Jali Road, girato in Malawi, è stata selezionata al RIFF 2011, in concorso nella categoria National Documentary ed ha vinto il premio speciale al Collecchio Film Festival 2011. Buracos, sull’epopea dei diamanti in Brasile, ha partecipato in concorso al RIFF 2013.

Daiana Boller

Daiana Boller (Trento, 1981) vive a Vattaro, dove è collaboratrice nella ditta di famiglia, impegnata nel settore della commercializzazione internazionale di legname da lavoro e costruzione. Si è laureata in storia locale a Trento con una tesi sul principe vescovo Alessandro di Masovia (1423-1444) ed è laureanda in Storia della civiltà europea con una tesi monografica sullo stesso argomento.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: