Crea sito

Nazario Sauro, storia di un marinaio

Giovedì 6 novembre 2014 a Palazzo Geremia, nella Sala Falconetto in Via Belenzani, 20 – Trento alle ore 17.00, L’Associazione Museo storico in Trento onlus invita alla presentazione del libro  NAZARIO SAURO: STORIA DI UN MARINAIOGiovedì 6 novembre 2014 a Palazzo Geremia, nella Sala Falconetto in Via Belenzani, 20 – Trento alle ore 17.00, L’Associazione Museo storico in Trento onlus invita alla presentazione del libro

NAZARIO SAURO: STORIA DI UN MARINAIO

di Romano Sauro con Francesco Sauro
(Venezia, La Musa Talìa, 2013)

Sarà presente l’autore Romano Sauro, nipote di Nazario Sauro, ammiraglio della Marina militare italiana, velista, scrittore di storie di marinai.

Interverranno:

Alessandro Andreatta, sindaco del Comune di Trento e presidente dell’ Associazione Museo storico in Trento onlus
Anna Maria Marcozzi Keller, presidente dell’Associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia
Vincenzo Calì, storico

Coordina l’incontro Roberto De Bernardis

Nazario Sauro, nato nel 1880 a Capodistria, nell’Istria allora austriaca, si dedicò sin da giovanissimo al mare e ad attività irredentiste.

Allo scoppio della prima guerra mondiale si arruolò volontario nella Regia marina italiana con il grado di tenente di vascello. Catturato dall’Austria nel 1916, venne processato per alto tradimento e impiccato a Pola.

Giovedì 6 novembre 2014 a Palazzo Geremia, nella Sala Falconetto in Via Belenzani, 20 – Trento alle ore 17.00, L’Associazione Museo storico in Trento onlus invita alla presentazione del libro  NAZARIO SAURO: STORIA DI UN MARINAIOIl volume, che raccoglie molti documenti inediti, traccia un profilo umano di Nazario Sauro.

Non una biografia e neppure un romanzo storico, bensì un libro di reminiscenze, è stato scritto a quattro mani dall’ammiraglio Romano Sauro, nipote di Nazario, e da suo figlio Francesco. I  grandi nodi della vita di Sauro, gli interrogativi irrisolti della sua morte, gli stereotipi accumulatisi attorno alla sua figura negli anni del regime fascista, sono stati sciolti nelle pagine di questo volume. L’autore ha spiegato che “il libro è nato dalla storia della vicenda umana, politica, militare e ideale di Nazario Sauro, realizzata con le fonti edite e con documenti inediti dell’archivio di famiglia, ricordi familiari e testimonianze. Con riflessioni, spunti e idee degli autori”.

Quest’opera è il risultato di dieci anni di ricerca spesi a scavare tra gli archivi, ad ascoltare le testimonianze indirette di chi aveva avuto in qualche modo a che fare con mio nonno o con altri suoi commilitoni, a mettere in ordine e a restaurare un numero infinito di fotografie di famiglia. Al termine del lavoro abbiamo capito che più della metà, anzi il 70 per cento delle notizie emerse erano del tutto nuove”, ha aggiunto l’autore.

Visita il sito della casa editrice: Link

 

Con la collaborazione di:
Fondazione Museo storico del Trentino
Associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia – Delegazione del Trentino-Alto Adige
Associazione italiana marinai d’Italia – Delegazione del Trentino-Alto Adige
Associazione velica trentina

Daiana Boller

Daiana Boller (Trento, 1981) vive a Vattaro, dove è collaboratrice nella ditta di famiglia, impegnata nel settore della commercializzazione internazionale di legname da lavoro e costruzione. Si è laureata in storia locale a Trento con una tesi sul principe vescovo Alessandro di Masovia (1423-1444) ed è laureanda in Storia della civiltà europea con una tesi monografica sullo stesso argomento.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: