Crea sito

La Grande Guerra, storia e storie a Trento

#conferenceLa Grande Guerra: storia e storie

è un ciclo di conferenze con relatori internazionali, organizzato dall’Università di Trento, che si terrà da settembre 2014 a maggio 2015

presso l’Auditorium del Dipartimento di Lettere e Filosofia in via Tommaso Gar 14, Trento dalle ore 17.30 alle 19.30.

24 settembre 2014
La Grande Guerra come guerra globale
Oliver JANZ – Freie Universitaet, Berlino
introduce: Gustavo Corni

8 ottobre 2014
Il popolo scomparso: i trentini nella guerra mondiale
Diego LEONI – Laboratorio di Storia, Rovereto
Camillo ZADRA – Museo Storico Italiano della Guerra, Rovereto
introduce: Marco Bellabarba

5 novembre 2014
Gli intellettuali, la politica e la mobilitazione dei fronti interni
Angelo VENTRONE – Università di Macerata
introduce: Fulvio Ferrari

26 novembre 2014
Le scritture dei soldati
Antonio GIBELLI – Università di Genova
Quinto ANTONELLI – Fondazione Museo Storico
introduce: Serenella Baggio

17 dicembre 2014
Guerra, scienza e tecnologia
Luigi TOMASSINI – Università di Bologna
introduce: Renato Mazzolini

18 febbraio 2015
Guerra e letteratura
Andrea CORTELLESSA – Università di Roma Tre
introduce: Francesco Zambon

4 marzo 2015
La guerra cambia l’economia. L’economia cambia la guerra
Luciano SEGRETO – Università di Firenze
introduce: Andrea Leonardi

8 aprile 2015
Le pratiche e le culture della violenza di massa
Alan KRAMER – Trinity College Dublin
introduce: Massimo Giuliani

29 aprile 2015
Versailles: pace e nuova instabilità
Jörn LEONHARD – Università di Freiburg
introduce: Sara Lorenzini

20 maggio 2015
I canti della guerra
Antonio CARLINI – Conservatorio di Brescia
introduce Marco Uvietta
A seguire concerto del CORO della SAT alle ore 20.30 presso l’Auditorium S. Chiara a Trento

Daiana Boller

Daiana Boller (Trento, 1981) vive a Vattaro, dove è collaboratrice nella ditta di famiglia, impegnata nel settore della commercializzazione internazionale di legname da lavoro e costruzione. Si è laureata in storia locale a Trento con una tesi sul principe vescovo Alessandro di Masovia (1423-1444) ed è laureanda in Storia della civiltà europea con una tesi monografica sullo stesso argomento.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: