Crea sito

Vezzena Camp: imparare divertendosi a tutte le età

veduta_da_lontanoImmersa nel verde dell’altopiano di Vezzena a 1.400 m di altezza, si trova una grande casa accogliente.

Una casa a misura di bambini e famiglie, circondata da ampi prati, malghe, boschi e sentieri che custodiscono le numerose tracce della Prima Guerra Mondiale, tra cui molti forti.

Molte le escursioni possibili nei dintorni: è possibile passeggiare nei boschi circostanti, cercare i segni della Prima Guerra Mondiale sul territorio, scoprire la minoranza Cimbra di Luserna, visitare le malghe circostanti per scoprire come si fa il formaggio o ammirare il vicino Avez del Prinzep, un abete bianco alto 54 metri.

 

forteStudiare la storia ha un gusto diverso a Vezzena Camp grazie alla possibilità di osservare di persona le tracce lasciate dagli scontri della Prima Guerra Mondiale, come forti e trincee, i cui segni sono ancora ben visibili dagli avvallamenti sul terreno.

Situato di fronte a Levico Terme, confinante con l’altopiano dei Sette Comuni, lo sconfinato altopiano di Vezzena, che sovrasta la Valsugana, è l’altopiano più esteso del Trentino, una verde distesa di prati e pascoli delimitata da fitti boschi e punteggiata di tipiche malghe alpine.

martagoneE’ qui, infatti, che nasce il formaggio “Vezzena”, uno dei formaggi più antichi e ricercati della tradizione casearia trentina, tanto che non mancava mai sulla tavola dell’imperatore Francesco Giuseppe.

Durante la prima Guerra Mondiale tutta la zona, che comprende anche gli altipiani di Folgaria, Lavarone e Luserna, fu teatro di scontri e battaglie.

E così, disseminato di malghe e di fortezze, l’altopiano è regno degli escursionisti in estate e paradiso dello sci di fondo in inverno, con decine di chilometri di tracciati che si snodano in un ambiente naturale di rara bellezza.

esterno_facciata_con_alberiÈ inoltre luogo ideale per passeggiate ed uscite con le ciaspole, ma la vastità e la bellezza di questi luoghi hanno conquistato anche gli appassionati di sleddog (slitte trainate da cani), che qui dispongono di un apposito tracciato.

La struttura ospita spesso gite scolastiche e campeggi estivi per ragazzi, ma è molto adatta anche per altre tipologie di ospiti, con gruppi minimi di 20 persone.

D’estate a Vezzena Camp il clima è fresco e ideale per le passeggiate nella natura, ma essendo dotata di riscaldamento la casa è fruibile anche durante l’inverno, quando il paesaggio è innevato e si possono usare sci e ciaspole o fare una puntatina ai numerosi musei e mercatini.

dove_siamo_mappaVezzena Camp, completamente sbarrierata ed accessibile alle persone disabili, può ospitare 67 persone in 4 spaziose camerate e in alcune stanze più piccole. Sono poi presenti una cucina, grande e ben attrezzata, un’ampia sala da pranzo e altri spazi adatti a svolgere attività e laboratori.

Gli ampi spazi – dalle sale comuni alle camerate – sono adatti per essere vissuti in libertà, ma con responsabilità, dai ragazzi. Sono, infatti, coinvolti anche loro nelle piccole attività di gestione comune – come la raccolta differenziata – ed imparano a dar attenzione al risparmio energetico.vista_tra_erba_con_bambini

Educatori esperti sono sempre presenti sul posto anche di notte. Durante l’intera giornata accompagnano i ragazzi nell’esplorazione dell’ambiente, insegnano a leggere il territorio, a riconoscere i segni degli abitanti dell’altopiano, a trovare collegamenti letterari e nuovi stimoli per conoscere e vivere a pieno la loro esperienza nella natura. Inoltre, tutte le attività specialistiche di Vezzena Camp sono seguite da personale qualificato.

Sei interessato? visita il sito: www.consolidacamp.it

vistaVezzena Camp rientra tra i progetti di Con.Solida, il consorzio trentino cui aderiscono 56 cooperative sociali e due organismi di sviluppo cooperativo. Da alcuni decenni si occupa di animazione ed educazione in favore di bambini e minori e dal 2009 è impegnato in ambito ambientale con l’obiettivo di stimolare la sensibilità della collettività verso i temi dell’ecologia e del rispetto della natura.


I costi variano in base alla durata del soggiorno (da 3 a 5 giorni normalmente), al numero dei partecipanti (minimo 20 massimo 60), al programma prescelto (alcune attività laboratoriali e viste ai musei sono a pagamento). Indicativamente possono andare da circa 100 € a persona per gruppi grandi e permanenza di 3 giorni a circa 200 € per gruppi piccoli e permanenza di 5 giorni.
Vengono forniti preventivi dettagliati contattando Con.Solida.

infoCon.Solida. scs
via Brennero, 246 c/o Tridente 4 – 38121 Trento

E-mail: consolida.camp@consolida.it
tel. 0461.235723
fax. 0461.235166

Daiana Boller

Daiana Boller (Trento, 1981) vive a Vattaro, dove è collaboratrice nella ditta di famiglia, impegnata nel settore della commercializzazione internazionale di legname da lavoro e costruzione. Si è laureata in storia locale a Trento con una tesi sul principe vescovo Alessandro di Masovia (1423-1444) ed è laureanda in Storia della civiltà europea con una tesi monografica sullo stesso argomento.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: