Crea sito

Viaggio nelle cartoline di guerra

La mostra «Viaggio nelle cartoline di guerra» è un'esposizione curata dal Centro d’Arte La Fonte che include 44 riproduzioni in versione gigante di altrettante cartoline: ritratti, paesaggi e scenari di guerra opera di Riss, Prinz, Piccoli e Schuster.La mostra «Viaggio nelle cartoline di guerra» è un’esposizione curata dal Centro d’Arte La Fonte che include 44 riproduzioni in versione gigante di altrettante cartoline: ritratti, paesaggi e scenari di guerra opera di Riss, Prinz, Piccoli e Schuster.

Durante la Prima guerra mondiale infatti, molta propaganda venne fatta tramite le cartoline illustrate, per la prima volta con la fotocromia, mobilitando anche famosi illustratori e pittori. Potete approfondire l’argomento nell’articolo “Il Codice Feldpost”

inaugurazione CaldonazzoL’esposizione, che può essere allestita in altri spazi contattando il Centro d’Arte La fonte, è stata inaugurata il 24 luglio 2014 ed è rimasta visitabile fino al 30 luglio presso la Casa della Cultura di Caldonazzo (ex Caseificio) con orari 10-12 e 16-20.

In occasione dell’inaugurazione il centro ha organizzato un incontro con il giornalista Massimo Baldi, Luca Girotto e Bepi Toller, studioso delle tradizioni locali, sul tema: «La Grande Guerra, il Trentino e la Valsugana, morti ammazzati, feriti, prigionieri e reduci».

Per approfondire:

Kriegsmaler. Pittori al fronte, di M. Libardi e F. Orlandi

Grande guerra cartolina Nuvoli La grande guerra raccontata dalle cartoline, di Giuseppe Tomasoni e Carmelo Nuvoli
Editore: Arca, Data di Pubblicazione: 2004, ISBN-13: 9788888203249, Pagine: 344

Vasta raccolta di documenti, tra cui cartoline in franchigia, cartoline propagandistiche, diari, articoli di giornali, bollettini ufficiali, sia italiani che austro-ungarici, con la riproduzione di oltre 200 cartoline.

Visita on line il museo della Cartolina “Salvatore Nuvoli” di Isera.

copPittori per l’impero. La cartolina al servizio della grande guerra, di Spada G.
Editore: Compiano, Data di Pubblicazione: Aprile 2014, ISBN-13: 9788896392225, Pagine: 272

“Pittori per l’Impero” è il libro in cui sono raccolte più di 200 cartoline della Prima guerra mondiale e sul fronte austro-ungarico, dipinte a mano da artisti dell’epoca. La cartolina stampata sulla copertina raffigura in forma ironica e per sdrammatizzare le fasi di una assurda guerra, la caricatura, sotto forma di uovo, di tre comandanti della Triplice. Fu dipinta dal pittore tedesco Goebel in occasione della Pasqua.

 Il racconto delle cartoline imperial regie. Società, esercito e guerra nel «mondo di ieri». Die erzählung dei kaiserlich-königlichen karten Autore Todero Roberto Prezzo € 18,00 Dati 2009, 160 p., ill., rilegato Traduttore Beretta C.; Hutmann A. Editore Gaspari (collana Guerra e collezionismo)Il racconto delle cartoline imperial regie. Società, esercito e guerra nel «mondo di ieri». Die erzählung dei kaiserlich-königlichen karten, di Todero Roberto, Traduttore Beretta C.; Hutmann A., Editore: Gaspari (collana Guerra e collezionismo), Data di pubblicazione: 2009, ISBN 88-7541-146-8, Pagine: 160.

Centinaia di cartoline dell’impero austro-ungarico, divise dall’autore in “stanze”, divengono il racconto visivo dell’atmosfera di quel mondo. Oltre 130 schede contengono i dati sugli artisti, sugli stampatori e sull’argomento delle cartoline, così da consentire al collezionista la più precisa catalogazione.

 

copertinaSe siete più interessati alle cartoline paesaggistiche, consigliarmo la serie di volumi “Saluti da…”, che per la parte valsuganotta si può sfogliare anche on line:

Saluti dalla Valsugana: Prima parteSeconda parte

Saluti e Baci. Strigno, i luoghi della memoria

e Paesaggi da cartolina. Saluti dall’ecomuseo

Daiana Boller

Daiana Boller (Trento, 1981) vive a Vattaro, dove è collaboratrice nella ditta di famiglia, impegnata nel settore della commercializzazione internazionale di legname da lavoro e costruzione. Si è laureata in storia locale a Trento con una tesi sul principe vescovo Alessandro di Masovia (1423-1444) ed è laureanda in Storia della civiltà europea con una tesi monografica sullo stesso argomento.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: